In Sala

In Sala

In Sala

In Sala

In anteprima sabato 29 e domenica 30 gennaio

In anteprima sabato 29 e domenica 30 gennaio

 

QUEL GIORNO TU SARAI

27 gennaio 202217:3019:3021:30
28 gennaio 202217:3019:3021:30
29 gennaio 202219:3021:30
30 gennaio 202219:3021:30
31 gennaio 202219:3021:30
1 febbraio 202219:3021:30
2 febbraio 202219:3021:30

Quel giorno tu sarai, film diretto da Kornél Mundruczó, ripercorre le vicende vissute da tre generazioni appartenenti a una famiglia ebrea, a partire dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla Berlino di oggi. Si parte dalla tragica nascita di Éva (Lili Monori) all’interno di un campo di concentramento, per poi attraversare i decenni e giungere fino al nipote Jonas (Goya Rego), che oggi conduce la sua esistenza proprio a Berlino, un tempo sinonimo di “inferno” per gli ebrei, in tutta tranquillità all’interno di una società multietnica.
Il film è un racconto di come le ferite del passato non siano ancora del tutto sanate in una società che non è ancora pronta ad affrontare ed elaborare i drammi e gli orrori della prima metà del Novecento. Una famiglia che diventa anche spunto di riflessione sulla memoria di una delle più grandi tragedie che ha scosso il mondo intero.

Il bambino nascosto

26 gennaio 202219:3021:30
27 gennaio 202219:3021:30
28 gennaio 202219:3021:30

Gabriele Santoro è un maestro di musica, insegna pianoforte e ha scelto di abitare nei Quartieri spagnoli, pur provenendo da una famiglia della Napoli bene. Vive in solitudine un’esistenza abitudinaria e sempre uguale finché un bambino non si intrufola nella sua bella casa: è il figlio del vicino del piano di sopra e la camorra lo sta cercando, per motivi a Gabriele sconosciuti. Quell’uomo schivo che “pensa solo ai cazzi suoi” si ritrova davanti una “creatura” che gli intima: “Tu mi devi aiutare”. E Santoro sa, come recita una delle poesie che ripete a memoria per non perdere la lucidità, che “quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure ed esperienze”.

IL LUPO E IL LEONE

26 gennaio 202217:30
27 gennaio 202217:30
28 gennaio 202217:30
29 gennaio 202217:30
30 gennaio 202217:30
31 gennaio 202217:30
1 febbraio 202217:30
2 febbraio 202217:30

Il lupo e il leone, film diretto da Gilles de Maistre, racconta la storia d Alma (Molly Kunz), una ragazza di 20 anni e abile pianista che vive a New York e che, dopo la morte di suo nonno, torna nella casa dove ha trascorso la sua infanzia per prendere parte al funerale. L’abitazione è sita su un’isola remota del Canada ed è qui che Alma ha tutti i dolci ricordi di quando era bambina e trascorreva le giornate insieme a suo nonno, che l’ha cresciuta.
Mentre si ricollega con la terra delle sue radici, Alma s’imbatte in un cucciolo di leone smarrito, che doveva entrare a far parte del circo di Vancouver, e in una piccola lupa, anche lei in difficoltà. La ragazza decide di salvarli e crescerli e sarà proprio questa amicizia a cambiare la sua vita per sempre…

ENNIO – in anteprima

29 gennaio 202217:3020:10
30 gennaio 202217:3020:10

Ennio, il film di Giuseppe Tornatore, è un documentario incentrato sulla figura del grande maestro Ennio Morricone, il compositore italiano, scomparso il 6 lugli 2020, che con la sua grande dote musicale ha contribuito a creare il sound degli anni ’60. Un nome non solo della musica, ma anche del cinema, grazie al sodalizio con Sergio Leone, che ha permesso a Ennio di lasciare il segno con le sue note dagli spaghetti western fino al colossale ultimo film del regista, C’era una volta in America (1984).
Il film racconta un’eccellenza italiana, fautore di oltre 500 colonne sonore – tra cui alcuni film dello stesso Tornatore – e onorato nel 2007 dall’Academy con un Oscar alla carriera. A delineare il ritratto di questo artista sono diversi volti del cinema, che hanno avuto il piacere di lavorare con lui, dagli italiani, come Bernardo Bertolucci, Vittorio Taviani, Nicola Piovani e Carlo Verdone, fino ai colleghi d’oltreoceano, come Clint Eastwood, Hans Zimmer, Oliver Stone, Quentin Tarantino e Bruce Springsteen. Ma tantissime altre sono le figure note che hanno voluto spendere almeno una parola per provare a descrivere un uomo divenuto leggenda.

Querido Fidel

31 gennaio 202217:0019:1521:30
1 febbraio 202218:1521:00
2 febbraio 202219:3021:30

Emidio Tagliavini è il figlio di un emigrato napoletano morto a Cuba lottando per la rivoluzione castrista. Ora lui, in sua memoria , ne perpetua il ricordo imponendo a moglie, figlia e nipote il culto rivoluzionario. Scrive inoltre ogni mese a Fidel Castro ricevendone regolare e partecipe risposta. Il mondo però sta cambiando ed Emidio scorge ovunque i segni di un decadimento che renderà sempre più difficile la sua lotta in favore del comunismo.